Now Reading
Begoña Vargas, tutto sull’attrice del momento che abbiamo visto in “Berlino”

Begoña Vargas, tutto sull’attrice del momento che abbiamo visto in “Berlino”

Barbara Cialdi
Begoña Vargas JAVIER RUIZ

L’astro nascente ed attrice spagnola Begoña Vargas, è la protagonista indiscussa della serie Netflix “Berlin”, lo spin-off della serie di successo mondiale “La casa di carta”. Begoña, figura di spicco della scena europea ed internazionale, ha lasciato il segno anche nel mondo della moda ed attualmente ricopre il ruolo di ambasciatrice locale di Givenchy Beauty.

Begoña Vargas
Begoña Vargas

Alzi la mano chi non ha avuto un sussulto nel preciso istante in cui Begoña è apparsa nella prima puntata di “Berlino, Money Heist”, dove interpreta la giovane ladra “Cameron”. Bella, bellissima con grandi occhi neri, sguardo magnetico ed appeal elettrizzante. Questa conturbante attrice spagnola, nata a Madrid il 18 settembre 1999, anche ballerina e modella, ha catalizzato l’attenzione di pubblico e critica talmente tanto che l’attore Pedro Alonso ha dichiarato l’effettiva ammirazione per la collega emergente definendola “l’astro nascente del cinema spagnolo“.

Begoña Vargas, anima madrilena

Il tuo percorso artistico inizia all’età di 10 anni in una scuola di danza. In che modo ballare continua ad influenzare la tua vita e la tua creatività oggi?

La danza è una disciplina artistica che, oltre ad essere un grande sbocco, mi ha costantemente permesso di connettermi con me stessa, il mio corpo e la mia anima. Ha instillato in me l’importanza della coerenza e della disciplina, insegnandomi come lavorare in modo efficace.

Da dove nasce la tua passione per la recitazione? Cosa ti ha motivato a diventare un’attrice?

Non sono del tutto sicura da dove provenga. Fin da piccola, i miei genitori mi filmavano, notando il mio piacere nello stare davanti alla telecamera. Credo che nasca dall’esigenza di esprimere esperienze che mi sono accadute o magari non mi sono accadute direttamente ma che mi hanno evocato determinate emozioni.

Come scegli i tuoi ruoli e quali criteri sono essenziali per te quando esplori nuove opportunità artistiche?

I miei criteri per selezionare un personaggio in genere implicano la ricerca di una connessione con il ruolo, il sentimento di una genuina passione per esso. Questa connessione mi permette di immergermi veramente nel personaggio.

Nel 2022, sei stata nominata come migliore attrice protagonista ai Premi Gaudí per la tua interpretazione nel film “Outlaws”. In che modo questo riconoscimento ha influenzato il tuo approccio alla carriera di attrice?

Il semplice fatto di essere nominata è già un risultato significativo. Mi rende orgogliosa quando penso alla versione più giovane di me stessa che aspira a diventare un’attrice. Il fatto che la mia prima nomination sia stata per un premio catalano, come i Premi Gaudí, ha un significato speciale perché ho un forte legame con la Catalogna.

Sei la “vera” protagonista di “Berlin”, la serie spin-off di “Money Heist”. Puoi parlarci del tuo ruolo di Cameron nella serie?

Cameron è una donna dallo spirito libero con un passato complesso. La sua storia l’ha plasmata nella donna che è oggi: un’audace apprendista ladra che si unisce alla banda per imparare e dare il massimo. Cameron vive di eccitazione, incarnando uno spirito temerario con abbondante energia. “Berlino” ha affascinato il pubblico, lasciandolo desiderare di più. Nonostante l’introduzione di nuovi personaggi, la serie svela gradualmente ulteriori strati delle loro personalità, garantendo il coinvolgimento degli spettatori.

In qualità di ambasciatrice di Givenchy Beauty, puoi parlarci dell’importanza della moda e della bellezza nella tua vita e di come influenzano il tuo stile personale?

La moda e la cura di sé hanno un grande significato per me. Givenchy, un marchio che ammiro profondamente, mi ispira, soprattutto considerando la sua storia e il rapporto iconico che Audrey Hepburn ha avuto con il marchio. Essere un ambasciatore di Givenchy Beauty è una profonda fonte di ispirazione.

See Also
Dario Di Bona 11 anni Dj

Begoña Vargas fotografata da Alberto Van Sokkum
Begoña Vargas fotografata da Alberto Van Sokkum

Come descriveresti il ​​tuo approccio alla moda? Quali sono i capi d’abbigliamento preferiti che rispecchiano meglio la tua personalità?

Mi trovo particolarmente bene con un blazer oversize nero, jeans attillati a vita bassa a zampa d’elefante e stivali con plateau. Questi articoli incarnano il mio stile personale e riflettono la mia personalità.

Con una forte presenza sui social media, come riesci a bilanciare la moda, la recitazione e la tua presenza online?

Mi sforzo di dare ad ogni settore il tempo che richiede senza ossessionarmi per nessun elemento in particolare. Trovare un equilibrio permette a questi aspetti di coesistere armoniosamente. Nei periodi con meno impegni cinematografici dedico più tempo ai social media e alla pubblicità, e viceversa.

Quali sono i tuoi progetti futuri?

Nel 2024 ho intenzione di concentrarmi sulla cura di me stessa e sulla crescita personale. È un dono per me stessa, un momento per essere in pace e sfruttare al meglio le opportunità di apprendimento. Il mio obiettivo è trascorrere più tempo di qualità con i miei cari.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Tutti i contenuti sono Copyright 2012-2023 StarsSystem.
StarsSystem è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n°277.
Editata da Edizioni Peacock srl - Milano - P.IVA 09577320964

Scroll To Top