Now Reading
I segreti per un Make-Up estivo perfetto: come adattarlo alla pelle abbronzata ed al caldo

I segreti per un Make-Up estivo perfetto: come adattarlo alla pelle abbronzata ed al caldo

Nives Boncristiano
copertina 2

In fatto di Make-Up estivo, con l’arrivo della bella stagione, le esigenze della nostra pelle subiscono un’inversione di tendenza verso una bellezza piĂą leggera e naturale.

Le basi ultra coprenti e strutturate utilizzate in autunno e inverno lasciano spazio a prodotti piĂą leggeri e traspiranti che regalano una sensazione di freschezza e leggerezza sulla pelle.

Ecco alcuni consigli per adattare il proprio make-up alla bella stagione, garantendo un look fresco e naturale senza rinunciare alla durata.

copertina 1

Preparare la pelle: Idratazione ed esfoliazione

L’idratazione e l’esfoliazione della pelle sono step imprescindibili tutto l’anno, sia che si desideri indossare il make-up, sia se si predilige un look acqua e sapone.

L’esfoliazione, effettuata con uno scrub molto delicato, assume anche un ruolo coadiuvante nel far risaltare l’abbronzatura in modo sano, oltre a rimuovere le cellule morte superficiali, rivelando così la pelle fresca e radiosa che si trova nello strato sottostante.

Per quanto riguarda invece l’idratazione, rimane sempre un passaggio fondamentale a cui non bisogna mai rinunciare, benchè con qualche piccolo adattamento rispetto alla routine invernale.

Con il caldo infatti è consigliabile fare ricorso a creme idratanti dalla consistenza meno ricca che non favoriscano la produzione di sebo e di quell’effetto lucido non molto piacevole.

In particolare per chi ha la pelle mista o grassa, si può optare per creme dalla texture in gel che danno un apporto di freschezza, oppure sostituire la crema con un siero arricchito da acido ialuronico o vitamina c, un attivo dall’effetto leggermente esfoliante e non fotosensibilizzante, indispensabile per combattere l’insorgenza di macchie solari, per rafforzare la protezione solare e per regalare luminosità all’incarnato.

Mai dimenticare la protezione solare

La protezione dai raggi UVA e UVB è un passaggio importantissimo durante tutto l’anno, ma in particolare durante la bella stagione, non deve mai mancare prima di applicare il make-up.

La crema solare deve avere un fattore di protezione pari a 50, e si applica come ultimo step da applicare prima del make-up.

Per chi non ama stratificare troppi prodotti, si può sostituire la classica crema idratante con la crema solare, proprio perché questa apporta ugualmente l’idratazione necessaria alla nostra pelle ma ha come valore aggiunto quello di schermare dai danni del sole.

Primer e spray fissante al posto della cipria

Se da un lato la cipria è un’ottima alleata per fissare ed opacizzare la pelle, dall’altro lato, questa rappresenta uno strato aggiuntivo che andrebbe ad appesantire ulteriormente la base, facendola risultare innaturale e andando ad infilarsi nelle pieghette soprattutto nella zona del contorno occhi.

Per evitare questo effetto indesiderato, si può ricorrere a due ottimi alleati.

Il primo è il primer ad effetto opacizzante che applicato subito dopo la crema solare e prima della base, dona un effetto levigante ai pori e previene l’effetto lucido.

Il secondo è uno spray waterproof da applicare a base ultimata o anche come passaggio intermedio tra i vari prodotti per la base che permette la perfetta fusione tra loro e prolunga la durata del make-up.

Un aspetto interessante dello spray fissante è che esiste anche in formula arricchita con spf, una formula appositamente studiata per regalare protezione solare e durata del make-up in un unico gesto.

Prediligere una base leggera e resistente al calore

Per evitare la sensazione di pesantezza data dai fondotinta troppo coprenti, è meglio optare per una BB cream, una CC cream o per creme colorate e perfezionanti che donano luce e freschezza al viso, senza però trascurare l’aspetto correttivo e uniformante.

L’elemento positivo di questa tipologia di prodotti è che si fondono con l’incarnato in modo molto naturale, lasciando intravedere la grana della pelle che sembrerà più levigata e luminosa ma senza l’indesiderato effetto lucido.

Esistono diversi prodotti di questa tipologia, ecco alcuni tra i piĂą performanti:

I prodotti per la base di Erborian Korean Therapy che sono basati sulla tecnologia high-tech coreana per la cura della pelle e che esaltano la bellezza naturale del viso.

L’ormai iconico Hollywood Flawless Filter Charlotte Tilbury che attenua, leviga e illumina l’incarnato e che si può applicare da solo, sotto il fondotinta oppure miscelato al fondotinta.

Hollywood Flawless Filter Charlotte Tilbury

Un altro prodotto molto efficace è Chanel Les Beiges Eau de Teint che dona un effetto pelle nuda e un risultato radioso e naturale all’incarnato.

See Also
Massaggio Kobido: dalla Terra del Sol Levante il massaggio dell’eterna giovinezza

Chanel Les Beiges Eau de Teint

Prodotti abbronzanti per promuovere o intensificare l’abbronzatura

Per coloro che preferiscono evitare l’esposizione diretta al sole, esistono prodotti che sublimano l’incarnato donando anche un aspetto dorato alla pelle, consentendo di ottenere un’abbronzatura uniforme e controllata sul viso in qualsiasi momento dell’anno, senza sviluppare invecchiamento cutaneo o macchie.

Oltre ad essere un’alternativa sicura all’esposizione ai raggi solari, molti prodotti autoabbronzanti per il viso sono formulati con ingredienti idratanti che possono aiutare a mantenere la pelle morbida e idratata, contribuendo a contrastare l’effetto di secchezza che può verificarsi con l’esposizione al sole.

Ecco alcuni prodotti tra i piĂą efficaci in commercio:

Le gocce viso autoabbronzanti Charlotte Tilbury Beautiful Skin Island Glow Easy Tanning Drops infuse con ingredienti che aumentano la radiositĂ , rassodano la pelle e la idratano, oltre ad esaltare l’abbronzatura.

Charlotte Tilbury Beautiful Skin Island Glow Easy Tanning Drops

Le Gocce Magiche di Collistar , gocce autoabbronzanti concentrate e delicatamente profumate che garantiscono una naturale e uniformante colorazione della pelle.

Gocce Magiche di Collistar

Il siero autoabbronzante viso di Freshly Cosmetics Chocolate Self-Tanning Serum che ha una funzione oltre che autoabbronzante, anche antiossidante e idratante, è un ottimo alleato per donare un effetto baciato dal sole in qualsiasi periodo dell’anno.

Freshly Cosmetics Chocolate Self-Tanning Serum

I Colori Perfetti per un Make-Up effetto baciato da sole

Per ottenere un perfetto make-up baciato dal sole, è fondamentale utilizzare una combinazione di colori che si armonizzino con la pelle abbronzata e creino un effetto radioso e naturale. Tra i colori più indicati ci sono sicuramente tutte le nuance dell’oro, del bronzo e del marrone per quanto riguarda eyeliner e ombretti, pesca o terracotta sulle guance e tonalità nude o corallo sulle labbra.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Tutti i contenuti sono Copyright 2012-2023 StarsSystem.
StarsSystem è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n°277.
Editata da Edizioni Peacock srl - Milano - P.IVA 09577320964

Scroll To Top