Now Reading
PAS, persone altamente sensibili

PAS, persone altamente sensibili

Barbara Cialdi
Pas

Alla scoperta degli individui dotati di una intensa e profonda percezione sensoriale

Le persone altamente sensibili, spesso indicate con l’acronimo PAS (Person Highly Sensitive) o HSP (Highly Sensitive Person), sono individui che mostrano una sensibilità e una reattività maggiori rispetto alla media della popolazione

Una sensibilità fuori dal comune. La caratteristica principale tra le persone altamente sensibili riguarda una maggiore consapevolezza nei dettagli, seguita una maggiore sensibilità emotiva e sensoriale, una profonda riflessività ed un’empatia accentuata. Questi individui possono notare facilmente stimoli sottili nell’ambiente circostante, come suoni, odori e sfumature emotive negli altri.

Essere altamente sensibili può comportare vantaggi, come una maggiore capacità di apprezzare l’arte, la musica e la bellezza del mondo, nonché una sensibilità alle esigenze degli altri. Tuttavia, può anche rappresentare una sfida perché le persone altamente sensibili possono essere più suscettibili allo stress, all’ansia e all’over-stimolazione.

È importante sottolineare che l’alta sensibilità non è una condizione patologica, ma una caratteristica naturale di alcune persone. Secondo le ricerche condotte dal dottor Elaine Aron, psicologa e autrice del libro “The Highly Sensitive Person“, si stima che circa il 15-20% della popolazione sia altamente sensibile. Nell libro del dottor Rolf Sellin “ Le persone sensibili hanno una marcia in più” vi sono elementi chiave per rendersi conto di essere una PAS o di avere a fianco una di esse.

PAS FOTO 2

Riconoscere una persona altamente sensibile

Le persone altamente sensibili (PAS) presentano una serie di caratteristiche che le distinguono dagli individui con una sensibilità media. Ecco alcune delle principali caratteristiche delle persone altamente sensibili:

  • Profonda riflessività: Le PAS tendono a riflettere in modo approfondito sulle loro esperienze e sul mondo che le circonda. Sono solite ponderare le situazioni, analizzare le proprie emozioni e cercare un significato più profondo nelle cose.
  • Sensibilità emotiva intensa: Le PAS sperimentano le emozioni in modo molto intenso. Possono essere facilmente travolte da emozioni come gioia, tristezza, ansia o rabbia. Questa sensibilità emotiva può portarle ad essere molto empatiche e sensibili alle emozioni degli altri.
  • Reattività sensoriale: Le PAS possono essere ipersensibili ai suoni, agli odori, alle luci intense o ad altre stimolazioni sensoriali. Possono percepire dettagli che sfuggono alla maggior parte delle persone e possono essere facilmente sopraffatte da ambienti rumorosi o affollati.
  • Alta consapevolezza dei dettagli: Le PAS hanno una capacità di percezione dei dettagli più elevata rispetto alla media. Notano particolari che potrebbero sfuggire agli altri, come i cambiamenti sottili nell’ambiente, i dettagli nelle opere d’arte o le sfumature delle espressioni facciali.
  • Sensibilità al dolore emotivo e fisico: Le PAS possono reagire in modo intenso al dolore emotivo, come il rifiuto o la critica, e possono essere maggiormente influenzate da esperienze negative. Inoltre, possono essere più sensibili al dolore fisico e alle sensazioni fisiche intense.
  • Necessità di tempo da soli: Le PAS tendono ad avere bisogno di periodi di solitudine per ricaricarsi emotivamente e ridurre l’overstimolazione. La pace e la tranquillità possono essere essenziali per il loro benessere e per mantenere l’equilibrio emotivo.
  • Sensibilità al caos e allo stress: Le PAS possono essere maggiormente influenzate dallo stress e dal caos nell’ambiente circostante. Situazioni di conflitto, eccessiva pressione o cambiamenti improvvisi possono avere un impatto significativo sul loro benessere.

È importante sottolineare che queste caratteristiche possono variare da persona a persona e che essere una persona altamente sensibile non implica necessariamente un problema o una condizione patologica. Tuttavia, le PAS possono essere più vulnerabili allo stress e all’over-stimolazione e possono beneficiare di strategie di gestione dell’ambiente e di tecniche di autocompassione per mantenere un equilibrio emotivo.

Persone altamente sensibili: personaggi celebri 

Nella storia e nel cinema ci sono diversi esempi di personaggi o figure storiche che possono essere considerati altamente sensibili. Ecco alcuni esempi:

Johann Wolfgang von Goethe: Il celebre scrittore e poeta tedesco Johann Wolfgang von Goethe è spesso citato come un esempio di persona altamente sensibile. Le sue opere letterarie riflettono una profonda riflessività e una sensibilità emotiva intensa.

Frida Kahlo: L’artista messicana Frida Kahlo è nota per la sua intensa espressione emotiva nella pittura. La sua arte era intrisa di emozioni personali, dolore e introspezione, riflettendo una profonda sensibilità emotiva.

Emily Dickinson: La poetessa statunitense Emily Dickinson era conosciuta per la sua sensibilità poetica e la sua intensa vita interiore. Le sue poesie esploravano temi come l’amore, la morte e la spiritualità, rivelando una profonda sensibilità emotiva e riflessiva.

Vincent van Gogh: L’artista olandese Vincent van Gogh è considerato uno dei più grandi pittori della storia dell’arte, ma la sua vita è stata segnata da una profonda sensibilità emotiva. I suoi dipinti, come “Notte stellata”, esprimono una forte emotività e una profonda connessione con la natura.

Amélie Poulain (dal film “Il favoloso mondo di Amélie”): Nel film francese “Il favoloso mondo di Amélie” (Le fabuleux destin d’Amélie Poulain), la protagonista, interpretata da Audrey Tautou, è rappresentata come una giovane donna altamente sensibile. La sua vita è caratterizzata dalla sua intensa empatia, dalla sua sensibilità al mondo circostante e dal desiderio di fare del bene agli altri.

See Also
SpeckAperitivo1

Questi sono solo alcuni esempi, ma ci sono molte altre figure storiche e personaggi del cinema che possono essere considerati altamente sensibili. Ognuno di loro offre un’interpretazione unica dell’esperienza delle persone altamente sensibili attraverso le loro opere d’arte o le loro storie di vita.

Gli studi sulle persone altamente sensibili

Il concetto di “Persona Altamente Sensibile” (PAS) è stato introdotto e sviluppato dalla psicologa e ricercatrice statunitense Elaine N. Aron. Negli anni ’90, la dott.ssa Aron ha condotto una serie di studi sulle reazioni delle persone alle esperienze sensoriali e emotive, notando che alcune persone sembravano reagire in modo più intenso rispetto agli altri.

Basandosi sulle sue osservazioni e sulla ricerca scientifica, la dott.ssa Aron ha sviluppato il concetto di Persona Altamente Sensibile e ha pubblicato il libro “The Highly Sensitive Person” (La persona altamente sensibile) nel 1996. In questo libro, ha delineato le caratteristiche delle persone altamente sensibili e ha fornito un quadro per comprendere meglio questa popolazione.

Da allora, il concetto di persone altamente sensibili è diventato ampiamente conosciuto e ha suscitato un interesse crescente nella comunità scientifica e nel pubblico generale. La ricerca sulla sensibilità e le persone altamente sensibili è proseguita, contribuendo a una migliore comprensione di questa caratteristica individuale e delle sue implicazioni nella vita quotidiana.  

E se una PAS fossi proprio tu?

Se ti riconosci come persona altamente sensibile, potrebbe essere utile imparare a gestire il tuo ambiente in modo da ridurre la stimolazione e lo stress. Questo potrebbe includere la pratica di tecniche di rilassamento, la creazione di spazi tranquilli, l’equilibrio tra attività sociali e momenti di solitudine, nonché l’adozione di una dieta e uno stile di vita sani.

Se ritieni che la tua sensibilità stia interferendo significativamente con la tua vita quotidiana, potresti considerare di consultare uno psicologo o un professionista della salute mentale per ottenere un supporto aggiuntivo e apprendere strategie specifiche per affrontare le sfide associate all’alta sensibilità.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Tutti i contenuti sono Copyright 2012-2023 StarsSystem.
StarsSystem è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n°277.
Editata da Edizioni Peacock srl - Milano - P.IVA 09577320964

Scroll To Top