Now Reading
“Lezioni di sogni” con Paolo Crepet

“Lezioni di sogni” con Paolo Crepet

Mariella Baroli
Una conferenze spettacolo sull’interiorità umana legata alla contemporaneità a cura dello psichiatra, sociologo, educatore e saggista Paolo Crepet

Una conferenze spettacolo sull’interiorità umana legata alla contemporaneità a cura dello psichiatra, sociologo, educatore e saggista Paolo Crepet

Dopo il grande successo del primo evento intitolato Prendetevi la luna lo scorso novembre, che ha registrato il soldout al Teatro Celebrazioni di Bologna, il ciclo di conferenze spettacolo continua con un nuovo appuntamento curato dallo psichiatra, sociologo, educatore e saggista Paolo Crepet. L’evento, intitolato Lezioni di sogni, si è tenuto venerdì 26 gennaio alle ore 21.00.

Ispirato all’omonimo libro pubblicato nel 2022 da Mondadori, l’incontro ha affrontato tematiche cruciali come la genitorialità, il ruolo della scuola, il rapporto intergenerazionale e il futuro. Crepet sottolinea la necessità di ripensare il difficile compito dell’educazione in un’epoca che il Papa Francesco ha definito come una «catastrofe educativa».

Una conferenze spettacolo sull’interiorità umana legata alla contemporaneità a cura dello psichiatra, sociologo, educatore e saggista Paolo Crepet

Le Lezioni di sogni offrono uno sguardo profondo sulla necessità di un cambiamento radicale, esplorando il metodo Crepet, che mescola ricordi personali e riflessioni pubbliche degli ultimi trent’anni. Crepet afferma che è essenziale superare le resistenze e gli egoismi per consentire ai giovani di coltivare i propri sogni e sviluppare un progetto di vita basato sull’espressione delle emozioni e sulla passione.

See Also
picasso

Il libro vuole essere un punto di partenza per riflessioni sul futuro delle giovani generazioni, sollevando domande cruciali come come supportare il talento, gestire il rapporto con la tecnologia e i social media, ed educare alla gentilezza, al rispetto e alla complessità. Crepet sottolinea che i bambini imparano dai comportamenti degli adulti, sia positivi che negativi.

«I ragazzi mi chiedono perché credere nei sogni, perché avere stima di sé. Il loro è una richiesta d’aiuto che la scuola non intercetta e ignora» ha spiegato Crepet. «Ma sentite parlare un professore: dopo cinque minuti ti addormenti, non passa nulla, nessuna emozione, nessuna passione, nessun fuoco acceso. Bisogna fare qualcosa di esplosivo. Basterebbe portare un vecchio e farlo raccontare, fargli dire come viveva quando lui era giovane, far recuperare dalla memoria quell’umanità che stiamo perdendo».

Una conferenze spettacolo sull’interiorità umana legata alla contemporaneità a cura dello psichiatra, sociologo, educatore e saggista Paolo Crepet
Una conferenze spettacolo sull’interiorità umana legata alla contemporaneità a cura dello psichiatra, sociologo, educatore e saggista Paolo Crepet
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Tutti i contenuti sono Copyright 2012-2023 StarsSystem.
StarsSystem è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n°277.
Editata da Edizioni Peacock srl - Milano - P.IVA 09577320964

Scroll To Top