Now Reading
Cosmeceutica

Cosmeceutica

Redazione Starssystem
cosmeceutica beauty news

LA BELLEZA HA NUOVI ORIZZONTI

La parola cosmeceutica è sempre più in voga nel mondo beauty, anche se non a tutti è ancora perfettamente chiaro di cosa si tratti. Questo termine, ha iniziato a farsi strada negli anni ’90 e si riferisce all’impiego di alcuni farmaci in ambito cosmetico grazie alla presenza di alcune molecole di ultima generazione. Nella pratica, sono prodotti per la bellezza e la cura personale, formulati per dare una risposta a problemi diversi: l’invecchiamento cutaneo, le rughe, la cellulite, la caduta dei capelli. Si possono trovare solo in farmacia, ma sono in libera vendita. Non è richiesta, cioè, alcuna ricetta o prescrizione medica. Presentati come veri e propri elisir di bellezza, in prima battuta sono amati dalle star, come il marchio Miamo, pioniere in questo settore e ideato dalle farmaciste e dottoresse Elena Aceto Di Capriglia e Camilla D’Antonio. Certamente questi prodotti, vengono presentati come più curativi dei cosmetici, ma meno concentrati rispetto ai farmaci veri e propri. La loro natura è quindi duplice, pur avendo alcune proprietà in più del “semplice” prodotto di bellezza, essi rientrano a pieno titolo tra i cosmetici. Il fatto di essere altamente performanti quindi, li rende molto apprezzati da donne e uomini che cercano una reale promessa di efficacia.

I primi highlights su questo ambito arrivano direttamente da Hollywood, dove sappiamo che già da qualche anno alcuni volti noti come Uma Thurman o la protagonista di “Ugly Betty”, Becki Newton, apprezzano le proprietà antiossidanti di alcuni prestigiosi brand made in Usa . Jennifer Lopez, invece, utilizza filtri solari cosmeceutici dopo la quotidiana detersione, mentre Renée Zellweger e Ivanka Trump, prima di salire su un aereo ricorrono sempre all’acido ialuronico contenuto in maschere apposite, soluzione ottimale per chi come loro vuole conservare o ritrovare la propria baby face.

Restando invece nel nostro Paese, sempre maggiore è il pubblico anche tra i non vip, che si rivolge a questo tipo di rimedio come ci conferma la Dottoressa Belmontesi, specialista in dermatologia che dalla sua esperienza, racconta di un pubblico sempre più esigente e disposto a spendere cifre alte, ma che in cambio pretende credibilità e risposte esaurienti. Sotto questo aspetto i cosmeceutici hanno un’ottima efficacia dimostrata dall’utilizzo quotidiano ma anche da numerose pubblicazioni scientifiche. Come detto in precedenza, hanno diverse finalità: dall’anti aging (tramite gli alfa-idrossiacidi) per il viso , sono degli esfolianti (vitamina A ed E) per eliminare cellule morte e impurità o trattare acne e dermatiti oppure infine sono ottimi contro la couperose e la cellulite. Abbiate però un po’ di pazienza e costanza nell’utilizzo, il tempo ideale per metterli alla prova è almeno 3 mesi, dove con un utilizzo quotidiano la pelle apparirà più tonica e compatta, mentre le occhiaie, le borse e le zampe di gallina saranno visibilmente ridotte. Provare per credere!

See Also
copertina 2

By Massimiliano Benetazzo

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Tutti i contenuti sono Copyright 2012-2023 StarsSystem.
StarsSystem è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n°277.
Editata da Edizioni Peacock srl - Milano - P.IVA 09577320964

Scroll To Top