Now Reading
Nuovo boho-chic: come ricreare questa tendenza effortless durante la primavera?

Nuovo boho-chic: come ricreare questa tendenza effortless durante la primavera?

Serena Casellato
immagini starssystem 4

Da giacche in suede ad abiti a stampa paisley: una selezione di capi dal nuovo boho-chic che non vediamo l’ora di indossare questa primavera.

3

Un ritorno al boho-chic: le icone di stile del 2000 ispirano le tendenze attuali

Facciamo un passo indietro. Cos’è lo stile boho-chic che tanto piace? Immagina questa scena: siamo nel 2005. Mary Kate e Ashley Olsen corrono per le strade di New York City indossando sandali e abiti leggeri accostati a magliette e felpe con cappuccio. Nicole Richie e Paris Hilton passeggiano tra la folla con caftani svolazzanti.

immagini starssystem 2

Il nome di ciò che stai immaginando è il boho-chic, e queste icone di stile hanno dato vita a un’estetica senza tempo che sembra pronta a fare un ritorno in grande stile.

immagini starssystem copia 2

Il boho-chic, con la sua fusione di elementi bohémien e chic, è pronto a dominare le strade

Frange, pantaloni a zampa, abiti leggeri e fluttuanti, trasparenze, tonalità neutre ispirate alla natura ma anche accese e cariche di energia. Materiali come il cuoio, stampe e accessori vintage completano il quadro di uno stile boho-chic da non perdere durante la primavera/estate.

1

Questo stile, che rievoca l’estetica hippie degli anni ’60 e ’70, si caratterizza anche per le fantasie floreali e i tessuti leggeri. Tra un movimento fluido e l’altro, gli accessori di tendenza e i dettagli all’uncinetto strategicamente posizionati, conferiscono un’aura raffinata, seducente e gioiosa, tipica dello stile boho-chic.

Chloè riporta lo stile boho-chic sotto i riflettori

Complice la Direttrice Creativa Chemena Kamali, che con la nuova collezione FW24 di Chloè ha riportato lo stile sotto i riflettori.

immagini starssystem copia 3 1

Il tutto è avvenuto sotto gli occhi vigili di una donna che, negli anni 2000, è stata un’icona di questo stile: Sienna Miller. Da poco diventata mamma, Sienna è apparsa con un vestito slip, un giubbotto di pelle ruvida e un paio di zeppe chunky.

immagini starssystem 3

C’è un desiderio di sfuggire, di abbracciare la libertà, la leggerezza e il movimento. Quando si ripercorre la storia, troviamo le radici di questo stile nella città della raffinatezza: Parigi. Questo trend ha guadagnato popolarità soprattutto tra gli artisti, gli intellettuali e gli scrittori della capitale francese del XIX secolo, che a loro volta si ispiravano ai look dei nomadi gitani provenienti dalla Boemia, nell’Europa dell’est, da cui deriva il nome stesso dello stile boho chic. 

2

Tuttavia, è negli anni ’70 che questa tendenza ha preso realmente piede, grazie all’adozione dei suoi principi fondamentali da parte del movimento hippie. Gli hippie hanno arricchito lo stile con dettagli, accessori ed elementi distintivi, definendo così la versione del boho chic che oggi conosciamo e amiamo.

Come ricreare il nuovo boho-chic questa primavera

Iniziamo con i capispalla: optate per giacche o camicie in pelle scamosciata, ancora meglio se arricchite da lunghe frange che conferiscono dinamismo al vostro look. Aggiungete alla vostra lista dei desideri pantaloni a zampa e abiti leggeri con fantasie floreali dal gusto retrò o con audaci stampe paisley.

11

E non dimenticate camicie con ruches e volant, jeans a zampa con diverse ampiezze di gamba, e top traforati. Questa mini selezione di capi iconici del guardaroba boho-chic è essenziale per abbracciare appieno il trend.

12

Quando si tratta di tessuti, è consigliabile optare per capi realizzati in filo, cotone leggero, denim e pelle, preferibilmente scamosciata. I vestiti crochet sono diventati un must-have da un po’ di tempo. Non dimenticate frange e applicazioni in patchwork.

13

See Also
moda genderfluid

Per quanto riguarda i colori, puntate su tonalità naturali che richiamino la terra, oltre alle cromie neutre, ai toni del blu e del verde, e a colori accesi. Gli abiti dovrebbero avere tagli morbidi, creando un senso di movimento che si sposa perfettamente con lo spirito libero del movimento boho-chic.

Fate attenzione a non esagerare con gli accostamenti. Ogni elemento dovrebbe trasmettere armonia e, soprattutto, adattarsi perfettamente alla vostra personalità. Questo stile non tollera imitazioni: richiede originalità e il desiderio di esprimere la propria libertà e autenticità.

I nuovi accessori boho-chic per completare il look

Gli accessori abbracciano lo stile degli anni Settanta, ma con tocchi che richiamano anche gli ultimi decenni del marchio. Le tracolle a bauletto presentano fibbie che evocano le iconiche borse del marchio, particolarmente popolari nei primi anni Duemila. Allo stesso tempo, i modelli morbidi, come gli hobo a mezza luna, si ispirano ai trend più recenti e possono essere di dimensioni grandi o mini, indossati a spalla o al polso.

4 1
5

La cintura diventa protagonista: decora abiti, jeans e pantaloni in varie dimensioni. I gioielli sono dorati, massicci, si fanno notare.

6 1

La sezione dedicata alle calzature è estremamente ampia. Iniziamo con i cuissardes, caratterizzati da un tacco medio-alto. Accanto ai maxi stivali, sandali borchiati con punta quadrata, décolleté rivestite di frange in pelle, zoccoli tradizionali reinventati e morbidi stivali in suede.

7

C’è sicuramente un elemento di nostalgia nel suo ritorno, ma più che essere un segno di un periodo, il boho-chic è rappresentativo di uno stato d’animo ed è aspirazionale. C’è una ragione per cui praticamente ogni It-girl dell’epoca era l’emblema del boho-chic: tutte volevano incarnare quel mood. Come noi in questo momento: libere, eteree, in movimento.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Tutti i contenuti sono Copyright 2012-2023 StarsSystem.
StarsSystem è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n°277.
Editata da Edizioni Peacock srl - Milano - P.IVA 09577320964

Scroll To Top