Now Reading
Pantone 2024: Peach Fuzz, come utilizzarlo al meglio nel Makeup

Pantone 2024: Peach Fuzz, come utilizzarlo al meglio nel Makeup

Nives Boncristiano
peach fuzz occhi

Anche quest’anno il Pantone Color Institute ha decretato il colore dell’anno.

Se il 2023 ha visto protagonista un coraggioso e impavido Viva Magenta, perfetto bilanciamento tra sfumature calde e fredde, il 2024 sarà l’anno del Peach Fuzz.

Nato dalla fusione di arancio e rosa, il tutto in chiave pastello, dà vita ad un colore indubbiamente caldo, sofisticato e gentile che esprime un senso di amore e connessione con gli altri, compassione e morbida sensualità: peach fuzz, letteralmente tradotto come “peluria della pesca”, proprio a voler comunicare quella sensazione di morbidezza vellutata tipica del frutto.

Il significato dietro il Peach Fuzz

Descritta dall’istituto americano come una sfumatura confortante che rispecchia il nostro desiderio di solidarietà verso gli altri e il nostro bisogno di momenti di calma e di pace.

Questo colore ci farà compagnia in diversi ambiti, dalla tecnologia, alla moda, all’interior design; ma come utilizzare questo colore nel beauty al meglio? A chi donerà di più?

Applicazioni del Peach Fuzz: Makeup e Hairstyle

Vediamo insieme alcuni suggerimenti per utilizzarlo nel makeup e nell’hairstyle.

peach fuzz occhi

Si tratta di una nuance armoniosa e versatile che può dare il suo meglio applicata su occhi, guance e labbra, perfetta per look eterei, vintage, romantici, incantevole anche da utilizzare nel bridal makeup o per l’abito da sposa come valida alternativa al classico abito bianco.

Può risultare fresco e giovanile se abbinato ai toni più terrosi del beige e dei marroni o più profondo se abbinato ai toni del prugna e del rosso.

In armonia con l’Armocromia

Rifacendoci ai principi dell’armocromia, le stagioni maggiormente valorizzate da questo Pantone sono senza ombra di dubbio le due stagioni calde, ovvero la primavera e l’autunno, in particolar modo nei sottogruppi warm dai capelli rossi e spesso con una pelle che presenta efelidi o lentiggini.

Sugli incarnati della stagione primavera più di tutti, considerati i più radiosi, questo colore sarà eccezionalmente lusinghiero e apprezzabile.

Queste stagioni armocromatiche saranno esaltate dalle tonalità di blush pescate, più chiare per la primavera e più intense per l’autunno.

La stagione autunno potrà giocare molto anche sull’applicazione di un bronzer aranciato per accentuare maggiormente la sua profondità. 

Per quanto riguarda gli occhi, via libera a ombretti dalle tonalità nude marroncine e pescate utilizzate come colore di transizione o a palpebra piena, in versione opaca per un look più drammatico o in versione luminosa per un look più etereo. 

In abbinamento ad una matita o ad un eyeliner bronzo e ad un mascara marrone, ecco che otteniamo subito un’accoppiata vincente e uno sguardo che non passerà inosservato.

See Also
630D2ED6 3AE7 4C02 AA0B 5382D7454FF9

Ecco alcuni esempi di bellissime rappresentanti delle stagioni primavera e autunno che indossano perfettamente un makeup sui toni del peach fuzz: Margot Robbie (primavera light), Jessica Alba (autunno deep), Gigi Hadid (autunno soft).

In particolare gli occhi celesti, colore complementare del pesca, saranno particolarmente valorizzati dalle nuance pescate.

2

Passando invece alle labbra, perfetti tutti i toni caldi del nude, dal rosa caldo, al pesca, al terracotta, al mattone, dal finish matt per un risultato più profondo e deciso o dal finish luminoso per un effetto più fresco e giovanile. Delineate da una matita nude leggermente più scura sempre dai toni caldi, si creerá un effetto chiaroscuro in stile anni 90, trend tornato in voga e spesso rivisitato in chiave moderna negli ultimi anni.

occhi azzurri peach fuzz

Nel 2024, soprattutto con l’arrivo delle stagioni calde, i look che ricordano i toni del tramonto e il profumo dell’estate saranno un must-have, ci sarà un ritorno ai caldi makeup sunkissed che scaldano l’incarnato.

Trend Hairstyle: il ritorno dei colori sunkissed

Lo stesso trend ci accompagnerà per quanto riguarda il mondo dell’hairstyle; sempre più spesso vedremo basi bionde o castane arricchite da sfumature calde ramate o pescate, declinate in colorazioni degradè o balayage e acconciature morbide e vaporose che ricordano proprio la delicatezza e la dolcezza della pesca.

peach fuzz hair

Nel nuovo anno si percepisce dunque la volontà e il desiderio di curare l’anima con la gentilezza, la pace e la calma, in contrapposizione all’impeto e alla passione del 2023, creando look armoniosi, dal sapore d’altri tempi ma allo stesso tempo molto attuali e moderni.

Testo Nives Boncristiano

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Tutti i contenuti sono Copyright 2012-2023 StarsSystem.
StarsSystem è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n°277.
Editata da Edizioni Peacock srl - Milano - P.IVA 09577320964

Scroll To Top