Now Reading
Anna Marchesini e i moscerini fastidiosi

Anna Marchesini e i moscerini fastidiosi

Redazione Starssystem
marchesini 1

L’artrite reumatoide è una malattia autoimmune, ma la sua causa di insorgenza non è ancora nota.

Non è chiaro quale sia il fattore che – danneggia i meccanismi della risposta immunitaria normalmente utilizzati per difendersi da eventuali agenti esterni portandoli, invece, ad aggredire i componenti dell’organismo stesso – come spiegano all’Anmar, l’Associazione nazionale malati reumatici. In Italia tanti i casi di persone colpite da questa malattia, tra queste la bravissima attrice, doppiatrice, scrittrice e imitatrice Anna Marchesini. Circa un anno fa, noi di StarsSystem, andammo ad applaudire Anna Marchesini presso il Piccolo Teatro Grassi di Milano nello spettacolo scritto e diretto da lei stessa: Cirino e Marilda non si può fare Protagonista un professore solitario, Cirino Pascarella. A complicargli la vita, la signora Olimpia, tenutaria della Pensione Smeraldo dove il professore vive in una non ben identificata cittĂ  portuale. «Olimpia è portatrice di tutto il senso comune e popolare – questo quel che descrive Anna Marchesini totalmente incapace di decifrare i comportamenti e i modi del professore, unicamente interessata a sistemare la figlia Marilda, ormai quasi quarantenne, senza tuttavia riuscire mai a procurare un approccio con il professore, tanto piĂą che quest’ultimo mostra di essere lontanissimo e immune da qualsiasi fascinazione femminile» A fine serata uscimmo tutti quanti commossi da un’attrice che per tanti anni ci aveva fatto ridere grazie alla sua comicitĂ , mai volgare e sempre elegante. Abbiamo pianto, ma nonostante tutto nessuno di noi ha provato pietĂ  per quella donna in scena, perchĂ© sul palco c’era una leonessa con una forza pazzesca, una donna che non ha mai smesso di lottare (almeno in pubblico). Dopo aver assistito allo spettacolo scoprii che Cirino e Marilda non si può fare era stato inserito, come racconto, nel libro Moscerine (edito da Rizzoli) di Anna Marchesini che immediatamente acquistai. «Moscerine sono quelle fulminee irrilevanze – questo quel che scrive Anna Marchesini – in grado di travolgere gli eventi e di precipitare i personaggi da situazioni sentimentali in disgrazie irresistibilmente comiche o così indicibilmente tragiche da sfiorare la farsa» Ed è proprio quello che accade al professor Pascarella, un uomo arreso alla vita di tutti i giorni, per il quale le giornate scorrono sempre uguali, dove niente di nuovo e di bello può accadere, fino a quando, una sera, guardando da una finestra, scorge qualcosa, o meglio qualcuno, che riaccende in lui quel desiderio di vitalitĂ  ricordandogli il fluire delle passioni. Dunque, nelle storie di Moscerine s’insinua qualcosa di inatteso, di inaspettato; un piccolo insetto di cui inizialmente non si avverte neppure la presenza, ma che con il tempo è capace di ribaltare una vicenda intera. Prima che leggessi Moscerine ci sono voluti mesi, era lì sulla mensola della mia libreria, lo guardavo e dicevo: «noi due ci incontreremo presto» … e così grazie a questi moscerini fastidiosi ho scoperto l’esistenza di una condizione poco conosciuta qual è l’artrite reumatoide. Ossia un’infiammazione dolorosa che colpisce prevalentemente, e in modo simmetrico, le articolazioni delle mani, dei polsi, dei gomiti e delle ginocchia. Questa infiammazione porta ad una difficoltĂ  nei movimenti, anche i piĂą piccoli, tale da far diventare impossibile girare una chiave, vestirsi o “semplicemente” usare mezzi di trasporto. Oggi, piĂą che mai, è fondamentale sostenere la ricerca neuroscientifica e psicopedagogica. Aiutiamo e investiamo sulla ricerca, così avremo la possibilitĂ  di capire come estrarre piĂą efficacemente le migliori risorse da noi stessi e dai nostri figli: un’occasione imperdibile per imparare a vivere al pieno del nostro potenziale, ad ottimizzare la nostra capacitĂ  di relazione con gli altri e a rispettare di piĂą il pianeta che ci ospita PerchĂ© questi moscerini fastidiosi sono in grado di modificare il destino delle persone, di cambiare il percorso naturale delle cose, di costringerci a vedere cosa cambia e come potrebbe essere stato se…]]>

Tutti i contenuti sono Copyright 2012-2023 StarsSystem.
StarsSystem è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano al n°277.
Editata da Edizioni Peacock srl - Milano - P.IVA 09577320964

Scroll To Top